Pensieri & Parole

CropperCapture[131]

Il piacere dell’accompagnamento in montagna..

Tutti noi fin da piccoli siamo stati accompagnati dai nostri genitori sui sentieri delle montagne romagnole ed i nostri nonni ci hanno raccontato e fatto vivere le tradizioni dei popoli della montagna.

Spesso da adolescenti anziché farci travolgere dai ritmi delle discoteche di riviera ci siamo inoltrati, in compagnia di amici, all’interno delle foreste del nostro Appennino trovando riparo nei vecchi casolari che ancora offrivano un tetto ed un camino funzionante.

Oggi possiamo dire di non esserci pentiti … Oggi come allora continuiamo ad apprezzare il silenzio della faggeta, il vento sui crinali e le prime fioriture di corniolo. Insaziabile continua ad essere la voglia ed il desiderio di esplorare ed interpretare i segnali ed i messaggi che la natura ci regala.

Abbiamo scoperto la gratificazione derivante dal trasmettere quanto da noi appreso durante gli anni e quanto sia bello condividere il nostro cammino con amici vecchi e nuovi perché crediamo che la montagna possa insegnarci le sue regole ma possa anche unire le persone con legami fortissimi.

Noi in montagna non corriamo, non gareggiamo, non abbiamo tempi da battere ma entriamo in punta di piedi cercando di trasmettere a chi è con noi le regole della natura e come l’uomo nei secoli ha saputo vivere e sopravvivere in ambienti difficili.

Per tutto questo, siamo e saremo sempre lieti di accompagnare scuole di ogni ordine e grado, associazioni sportive, famiglie e chiunque desideri immergersi nel fitto delle nostre foreste o camminare con le ciaspole sul crinale comunque con tanta voglia di imparare a leggere i segnali della natura e magari concludendo l’escursione con i piedi sotto ad una ricca tavola imbandita di prodotti Romagnoli genuini.

Nicola Scoccimarro